14/01/19 20:37

Mi chiamava chiedendomi aiuto, disperatamente…era mio padre, non volevo lasciarlo solo, non potevo. Mi avvicinai a lui trattenendo le lacrime, gli chiesi cosa potevo fare…come potevo “alleggerire ” tutto quel male che aveva addosso ma potevo fare fino ad un certo punto, avrei voluto fare di più. Continuava a chiedermi aiuto ed io non potevo fare altro…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...